Il lavoro di Shepard Fairey, meglio conosciuto come OBEY, è in mostra a Napoli.

Divenuto celebre con la raffigurazione in quadricromia di Barack Obama abbinata a illuminanti parole come Hope (speranza), Change (cambiamento), Progress (progresso), sta conquistando i cultori di mostre e vernissage con questa esibizione a dir poco impressionante.
Con questa mostra Obey si mette nella scia dei grandi “incorniciatori” del nostro tempo come Andy Warhol, col quale condivide la passione per le icone pop del momento. Come lo furono Marilyn Monroe, Mao, la Campbell’s soup e altri negli anni sessanta.
La mostra accoglie un centinaio di opere che rendono il cammino estetico di Shepard Fairey, sottolineandone i passaggi e le evoluzioni in termini di stile e metodo.
La mostra si tiene al Pan – Palazzo delle Arti Napoli dal 6 dicembre 2014 al 28 febbraio 2015
Orari
dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle ore 19.30
domenica dalle ore 9.30 alle 14.30.
Ingresso:
€ 8,00 intero
€ 6,00 ridotto
Gratuito per bambini fino a 5 anni, accompagnatori di diversamente abili